News Detail

Affittare Casa ad un extracomunitario senza permesso di soggiorno è reato ?

Affittare Casa ad un extracomunitario senza permesso di soggiorno è reato ?

La Corte di Cassazione con sentenza numero 46070 ha stabilito che affittare un’abitazione ad una persona in condizione irregolare non costituisce reato, a patto che il canone di locazione praticato non sia esorbitante rispetto al canoni normalmente praticati sul mercato, questo perché deve essere evidente che non si stia speculando sulla condizione di illegalità dello straniero, favorendo in questo modo volontariamente e dolosamente la sua presenza irregolare sul territorio italiano. Il Testo Unico sull’immigrazione stabilisce che chiunque dia ospitalità sia a pagamento sia gratuitamente ad uno straniero non appartenente alla comunità europea, ovvero cede allo stesso la proprietà o il godimento di beni immobili è tenuto a darne comunicazione scritta entro 48 ore all’autorità locale di pubblica sicurezza. La mancata consegna della comunicazione comporta l’applicazione della sanzione amministrativa corrispondente ad un’ammenda che va da un importo minimo di euro 103,00 a un massimo di euro 1.549,00. Il trasgressore, entro 60 giorni dalla notifica, può effettuare il pagamento in misura ridotta di euro 206 (doppio del minimo) alla tesoreria comunale. Se non si avvale di questa facoltà, l’organo accertatore (Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale) invia il rapporto al sindaco che infligge la sanzione dovuta. Per maggiori informazioni e una consulenza gratuita chiama 3389907186 #affittoprotetto

Related Posts

Confrontare

Enter your keyword