News Detail

Come perdere soldi vendendo casa da soli

Come perdere soldi vendendo casa da soli

NO AGENZIE, ASTENERSI INTERMEDIARI,

sono i messaggi sempre più ricorrenti che si trovano guardando i cartelli Vendesi apposti sulle case.

Fai molta attenzione, se hai deciso di vendere casa senza l’aiuto di una Agenzia Immobiliare devi sapere che raggiungere l’obiettivo non è per niente semplice.

Tanti proprietari di casa si sono messi in testa che per guadagnare un poco di più dalla vendita non devono utilizzare un Agente Immobiliare. Tanti proprietari pensano di poter vendere la casa da soli e conseguire risultati migliori rispetto a chi fa questo come lavoro tutti i giorni.

Ma per vendere casa non basta fare due foto e metterle su internet ne mettere un cartello VENDESI sul cancello di casa. Se fosse così semplice si venderebbero tante case, invece il 40% delle abitazioni presenti sul mercato rimane invenduto.
Hai capito bene 4 case su 10 rimangono ogni anno invendute.

Ricordati che il tempo è denaro e chi vende prima guadagna di più. Il fai da te è un falso risparmio, se vendi la tua casa da solo ad un prezzo stracciato dopo anni di posizionamento sul mercato e con un pagamento magari dilazionato allora non hai risparmiato nulla anzi hai perso parecchi soldi.

Chi propone la sua casa da solo al massimo può incassare il 3% in più dalla vendita, tanto è la massima percentuale richiesta dalle Agenzie per la mediazione immobiliare.
Sei sicuro che la provvigione dell’Agente Immobiliare rappresenti un problema rapportato all’incasso che otterrai dalla vendita della tua casa ?

Perché serve un Agente Immobiliare per vendere la Tua Casa

  1. L’Agente Immobiliare sa mantenere la calma: Il proprietario di casa spesso risulta essere antipatico ai potenziali clienti, questo perché a volte si sente offeso da commenti che possono denigrare o svalutare l’immobile dove magari ha vissuto personalmente o qualcuno della sua famiglia. Se l’obiettivo è quello di vendere la casa allora bisogna evitare contrasti e divergenze personali che nulla hanno a che fare con il business della transazione immobiliare.
  2. L’Agente Immobiliare lo paghi solo se ha realizzato la vendita: Sono pochi i professionisti che vengono remunerati solo al conseguimento di un successo, l’agente immobiliare investe personalmente nel processo di promozione e vendita della tua casa e se non riesce nell’intento consegue una perdita economica, credo che questo basti a far capire quanta motivazione ha un agente immobiliare quando lo incarichi di vendere il tuo immobile.
  3. L’Agente Immobiliare studia il Mercato: Vendere e Comprare Case è un’attività economica complessa e anche molto dispendiosa, la Casa è il bene più costoso che nella vita si può comprare o vendere. Veramente credi di avere le giuste competenze a riguardo ? Sbagliare strategia di vendita o acquisto è un errore irreparabile che produce danni per tanti anni. Ogni campione per conseguire risultati e traguardi importanti ha il suo allenatore, il bravo proprietario di casa utilizza l’Agente Immobiliare per massimizzare il suo guadagno dalla vendita immobiliare. Un Agente immobiliare professionale si prepara e si aggiorna continuamente per comprendere meglio il mercato e poter lavorare conseguendo risultati.
  4. L’Agente Immobiliare sa quanto vale casa tua: Se vuoi vendere case non devi prendere “Fischi per Fiaschi” bisogna adottare un atteggiamento distaccato e non farsi influenzare da false motivazioni, se stai vendendo la tua casa sicuramente la starai immaginando come “La più bella del mondo”, nella compravendita immobiliare fai da te “ogni scarrafone è bello a mamma soja” , ma la realtà è ben diversa, per vendere Casa bisogna conoscere i pregi ma anche i difetti dell’abitazione che vuoi vendere, l’Agente Immobiliare Serio ti saprà dire quale è il vero valore della tua Casa, quello che presumibilmente incontrerà qualcuno disposto a pagare per l’acquisto della Casa.
  5. L’Agente Immobiliare ha più tempo da dedicare alla tua Casa: Oggi per vendere casa le statistiche indicano un tempo medio di 9 mesi, questo se il prezzo di vendita è quello giusto, in caso contrario il tempo può essere anche superiore ai 12 mesi. Mediamente per vendere una casa ci vogliono 40 visite, cioè più di una visita a settimana, se hai un lavoro, se hai una famiglia, se hai i tuoi hobby allora non puoi pensare di dedicare il tuo tempo alle visite della Casa, non puoi essere così flessibile negli orari come lo richiede il potenziale acquirente.

Posts Correlati

Confrontare

Inserisci la tua parola chiave