La Casa è il Posto più Sicuro del Mondo

La Casa è il Posto più Sicuro del Mondo

Ti Sei Accorto che la Casa è il Posto più Sicuro del Mondo ?

La Casa è il Posto più sicuro del mondo

Se la Casa è il posto

più Sicuro del Mondo,

perché non ne Compri Una ?

Con il Coronavirus dobbiamo stare tutti a Casa

Con in Lockout generale siamo tutti stati costretti a stare a Casa, purtroppo non tutti hanno un’abitazione confortevole e condividere lo spazio ristretto con le altre persone della famiglia non è sempre facile.

Nei momenti difficili come questo ci rendiamo conto che gran parte delle case che abitiamo non sono adeguate, spesso sono piccole e gran parte vecchie e da ristrutturare.

Quando la Casa che abiti è in Affitto 

Il 20% delle famiglie italiane abita in case prese in affitto, sono case costruite molti anni fa con materiali e tecnologie armai superate e che non hanno i requisiti di sicurezza che oggi sono indispensabili e obbligatori.

Purtroppo la casa in affitto è una casa che sembra non appartenere a nessuno, non è dell’inquilino che non si sognerebbe di investire denaro per migliorarla e adeguarla alle proprie necessità, perché tanto un giorno dovrà lasciarla, non è del proprietario perché non utilizzandola non ha nessuna voglia di migliorare e manutenere un’abitazione utilizzata da altri.

Perché Oggi Conviene Comprare Casa

I prezzi delle case prima del Coronavirus erano in risalita ora dopo il COVID-19 quando si tornerà a vivere la vita di tutti i giorni il prezzo delle case scenderà fino al 30% rispetto ai prezzi attuali, Questo è il Momento Buono per Comprare.

Sul mercato immobiliare arriveranno tante case nuove e chi vorrà comprare avrà maggiore possibilità di scelta, i prezzi dopo il crollo dovuto alla pandemia non potranno altro che migliorare, una volta usciti da questo incubo difficilmente avremo un altro evento traumatico alla portata del COVID-19 e i prezzi delle case risaliranno creando un plusvalore per chi ha comprato ora.

Gli Affitti aumenteranno nei prossimi anni

Tutti gli esperti del settore indicano l’affitto come un’attività anti-ciclica rispetto alla compravendita, questo significa che se si venderanno meno case nei prossima anni molte più persone andranno in affitto e i proprietari a fronte di una maggiore richiesta di locazione aumenteranno i canoni di affitto. Questo significa che chi andrà in affitto nei prossimi anni pagherà un pigione più alto di quello che mediamente si paga oggi.

Fino ad ora mediamente in 20 anni di affitto si potrebbe comprare un’abitazione, nei prossimi anni saranno necessari molti meno anni di affitto per raggiungere il valore di una casa, questo perché a fronte di una diminuzione dei valori immobiliari gli affitti aumenteranno. 

I Mutui per Comprare Casa saranno più Convenienti

Dopo il Covid-19 si stipuleranno un numero inferiore di mutui rispetto a quelli a cui siamo abituati oggi, i tassi di interesse però saranno incredibilmente bassi, quasi a tasso zero,  e per chi ha la possibilità di accedere al finanziamento bancario si stenderanno tappeti rossi da parte delle banche.

Un numero basso di finanziamenti porterà alle Banche di farsi molta concorrenza ed applicare condizioni molto convenienti ai clienti migliori.

Sarà più semplice ristrutturare la Casa.

I prossimi anni saranno caratterizzati sotto l’aspetto economico da una deflazione, cioè i prezzi delle merci e dei servizi subiranno una diminuzione e ci sarà un atteggiamento prudente da parte degli acquirenti, in questo panorama i materiali per costruire e ristrutturare saranno più convenienti e le imprese di ristrutturazione applicheranno costi inferiori per poter lavorare e prendere le commesse e molto spesso accetteranno anche pagamenti con forme dilazionate.

L’Investimento Immobiliare sarà più Interessante

Per chi volesse comprare casa per investire si prospettano interessanti novità, il tasso di interesse dell’investimento immobiliare salirà di qualche punto rispetto all’attuale 5%. In poche parole se oggi un investimento di 100.000 euro rende mediamente un canone di locazione annuo di circa 5.000 euro, 420 euro al mese circa, con l’aumento della richiesta degli affitti e con l’aumento dei canoni di locazione un investitore immobiliare potrebbe attendersi un rendimento lordo annuo di circa il 7%.

Gli investitori più esperti o quelli che si faranno guidare e consigliare da professionisti del settore potranno puntare anche a rendimenti che sfiorano il 10% lordo.

Ci saranno più Case da Comprare con il Rent to Buy

Il Rent To Buy sarà sicuramente maggiormente utilizzato nei prossimi anni, questa formula di acquisto prevede il pagamento al proprietario di una somma di anticipo di circa il 10% e un pagamento mensile di una rata simile a quella di un mutuo per un periodo che va dai 24 o ai 120 mesi e una somma a saldo a fine rateizzazione. Questa modalità sarà sicuramente utilizzata per le case in costruzione e per quelle che verranno acquistate dagli inquilini che le occupano.

Vuoi Ricevere un Consulenza Gratuita su Come Comprare Casa Oggi ? 


 

Avatar

Mi chiamo Emilio Corvino, e sono un Immobiliarista per Passione. Le Case, le penso, le creo, le compro e le vendo. Qualche anno fa ho creato il brand Affittoprotetto per creare servizi evoluti per il settore immobiliare.

    Posts Correlati

    Call Now ButtonChiama Ora

    Confrontare

    Inserisci la tua parola chiave

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: