Smart Working come lavorare dopo il Coronavirus

Smart Working come lavorare dopo il Coronavirus

Le Nuove Modalità di Lavoro dopo il Coronavirus

Smart Working e nuove modalità di lavoro dopo il Covid-19

Oggi puoi avere uno spazio professionale e rappresentativo per lavorare agilmente senza spendere una fortuna.

Al Centro della Città puoi affittare un ambiente di lavoro da utilizzare in modo esclusivo con la possibilità di usufruire di spazi comuni.

Con il Covid-19 abbiamo scoperto lo Smart Working

Con in Lockout generale a cui siamo stati sottoposti a causa del Covid-19 abbiamo conosciuto cosa significa lo Smart Working, cioè quella modalità di lavoro da casa che fa uso massiccio della tecnologia per annullare le distanze.

Perché lo Smart Working da solo non è sostenibile

Ognuno di noi sta sperimentando cosa significa lavorare da casa, per quanto comodo sia questa modalità provoca alienazione ed isolamento e non è adeguata ad ogni professione.

Chi lavora direttamente con la clientela sa benissimo che l’essenza del proprio lavoro è incontrare le persone e pertanto lo Smart Working da solo non può essere risolutivo.

Il Coworking per risparmiare e condividere

Applicare le semplificazioni e la tecnologia dello Smart Working e utilizzare il Coworking significa utilizzare spazi di lavoro più piccoli di quelli che frequentavamo prima del Covid-19

Coworking non significa lavorare insieme o fare Team ma nella pratica l’espressione definisce uno stile lavorativo basato sulla condivisione di spazi e servizi, mantenendo un’attività indipendente che utilizzi massicciamente la tecnologia per superare barriere e distanze.

Il Coworking è il sistema di Lavoro del Futuro.

 Svolgere con successo la propria attività professionale senza avere un ufficio proprio è oggi possibile grazie alle nuove forme  di lavoro e alle nuove modalità di affitto.

Meno Pensieri e Meno Costi Fissi, prendendo in affitto una porzione di ufficio o di studio professionale puoi concentrarti al 100% sulla tua professione. Oggi ben il 30% dei lavoratori opera in strutture dedicate al Coworking.

Come è fatto uno spazio per il Coworking

Uno spazio ideato per il Coworking è di solito composto da una o più postazioni di lavoro oppure da stanze già arredate e attrezzate, nell’ufficio in condivisione è possibile inoltre utilizzare sale riunioni o sale conferenze, zone per il relax e mini bar o distributori automatici di cibo e bevande.

 

Avatar

Mi chiamo Emilio Corvino, e sono un Immobiliarista per Passione. Le Case, le penso, le creo, le compro e le vendo. Qualche anno fa ho creato il brand Affittoprotetto per creare servizi evoluti per il settore immobiliare.

    Posts Correlati

    Call Now ButtonChiama Ora

    Confrontare

    Inserisci la tua parola chiave

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: