Procedura di Mediazione per Ridurre gli Affitti Abitativi e Commerciali

Procedura di Mediazione per Ridurre gli Affitti Abitativi e Commerciali

risoluzione delle liti immobiliari tramite arbitrato e mediazione

A seguito del Coronavirus gli Affitti Abitativi e Commerciali diventano meno Sostenibili

La chiusura forzata e prolungata di molte attività commerciali, professionali ed artigianali, lo stato di lockdown della quasi totalità della popolazione e la generale perdite di reddito, ha fatto si che molti impegni economici assunti prima dell’inizio della crisi dovranno essere rivisti per l’impossibilità attuale di onorarli.

Molti sono gli inquilini e gli affittuari che non riescono più a pagare i canoni di locazione dei contratti abitativi o commerciali, il fenomeno si aggraverà ulteriormente con il prolungarsi delle chiusure e porterà un elevato numero di morosità incolpevole.

Le Difficoltà Attuali sulla Locazione non si Risolvono con il Contenzioso

Cercare di risolvere la problematica del mancato incasso degli affitti instaurando un contenzioso con l’inquilino della casa presa in locazione o con l’affittuario del Locale Commerciale in generale non è conveniente e oggi più che mai INUTILE.

Affrontare in un contesto desolante come quello attuale un lungo contenzioso con l’affittuario significa perdere soldi ulteriormente incrementando le spese legali, facendo rimanere l’immobile per lungo tempo sfitto, rinunciare definitivamente ai canoni non riscossi, affrontare con tutte le difficoltà del momento traslochi forzosi.

Le Procedure di Sfratto sono Sospese

Oggi è impossibile affrontare le problematiche della locazione ricorrendo alle procedure di Sfratto, nel Decreto Cura Italia il Governo ha previsto la Sospensione degli Sfratti per venire incontro a tutte quelle situazioni di difficoltà economica sopravvenute e per la impossibilità in questo momento di trovare o spostarsi in una nuova abitazione. Per Decreto l‘esecuzione dei provvedimenti di rilascio degli immobili abitativi e commerciali è sospesa fino al 30 giugno 2020. In questo contesto anche il funzionamento degli Uffici Giudiziali è limitato e le udienze sono in gran parte sospese.

Perché Conviene Raggiungere un Accordo tra Proprietario e Inquilino

Raggiungere un veloce accordo tra il proprietario e l’affittuario risulta molto più conveniente che ottenere una sentenza del tribunale, che potrebbe essere lontana nel tempo e anche non favorevole al proprietario, tanto che il proverbio recita che “Vale più un Cattivo Accordo che una Buona Sentenza”

Quando le condizioni lo consentono e vi è una reciproca convenienza è meglio raggiungere rapidamente un accordo di riduzione del canone o anche una sospensione temporanea dello stesso. Un accordo scritto con il quale locatore e conduttore attestano di aver trovato un punto d’incontro e di concordare per un determinato periodo la corresponsione di un canone più contenuto. In questo modo il proprietario non solo potrà assicurarsi parte delle entrate ma avrà un documento utile a ridurre la quota di tassazione incidente sull’affitto.

La Procedura di Mediazione favorisce il raggiungimento dell’Accordo

Non sempre tra il Proprietario e l’Inquilino ci sono i presupposti per far in modo che autonomamente possano raggiungere un accordo soddisfacente.

Le distanze anche culturali e sociali, le incomprensioni, le diffidenze e le esperienze negative del passato portano quasi sempre ad una mancanza di dialogo costruttivo, in questi casi l’utilizzo di un mediatore esperto, potrà agevolare la ripresa del dialogo tra le parti ed individuare le reciproche convenienze al raggiungimento di un accordo.

Come Avviene la Procedura di Mediazione tra Inquilino e Locatore

La prima fase è rappresentata da una procedura gestita da un mediatore professionista esperto delle problematiche immobiliari, il mediatore si metterà in contatto con il proprietario e l’inquilino a mezzo telefono invitandoli a discutere della questione separatamente o in videoconferenza tramite skype, Whatsapp o altre modalità telematiche.

In questa prima fase il professionista incaricato alla mediazione contatta tutte le parti, verifica le rispettive posizioni e prova a ipotizzare delle soluzioni. Verificate le rispettive posizioni e messe sul tavolo le possibili soluzioni si potrà giungere ad un accordo conveniente tra le parti anche in pochissimi giorni.

L’Arbitrato Immobiliare è un istituto previsto dal Codice di Procedura Civile

Per far si che l’accordo preso con l’ausilio del Mediatore abbia efficacia legale e vincoli le parti al rispetto di quanto concordato è necessario che l’accordo sia sottoposto ad una procedura di Arbitrato, l’istituto, previsto dal Codice di Procedura Civile, è il metodo alternativo di risoluzione delle liti senza ricorrere al costoso e lungo procedimento giudiziario, il procedimento si avvale della professionalità di Arbitri esperti della materia immobiliare e debitamente autorizzati dal Ministero della Giustizia.

Il provvedimento decisorio e conclusivo del procedimento arbitrale, la decisione presa dall’Arbitro, viene chiamato Lodo Arbitrale ed ha tutti gli effetti della sentenza pronunciata dall’autorità giudiziaria, una volta depositata nella Cancelleria del Tribunale è vincolante sia per il Proprietario dell’immobile e sia per l’inquilino affittuario.

Affittoprotetto ti può aiutare nella risoluzione delle Problematiche Immobiliari

Se hai una problematica che riguarda il settore immobiliare, che sia una richiesta di riduzione del canone, una problematica contrattuale o condominiale, Affittoprotetto ha individuato in collaborazione l’Organismo di Mediazione RECONCILIA ADR, Camera Arbitrale autorizzata dal Ministero della Giustizia, un percorso semplice e veloce per superare le controversie della locazione e del condominio assicurando risultati vantaggiosi ed economici sia per il proprietario e sia per l’affittuario.

Vuoi Sapere quanto e Semplice ed Economico utilizzare la Mediazione Immobiliare ?

Compila il form, lasciaci i tuoi dati, sarai ricontattato dal nostro responsabile della Mediazione Immobiliare che gratuitamente e senza impegno ti fornirà tutte le indicazioni necessarie e anche una indicazione orientativa sulle possibilità di trovare una soluzione al tuo problema.



 

Avatar

Mi chiamo Emilio Corvino, e sono un Immobiliarista per Passione. Le Case, le penso, le creo, le compro e le vendo. Qualche anno fa ho creato il brand Affittoprotetto per creare servizi evoluti per il settore immobiliare.

    Posts Correlati

    Call Now ButtonChiama Ora

    Confrontare

    Inserisci la tua parola chiave

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: