Affitto a sole Persone Referenziate: Cosa Significa

Affitto a sole Persone Referenziate: Cosa Significa

Cosa significa Affittare Casa a sole Persone Referenziate

Molto spesso capita di leggere negli annunci immobiliari o direttamente sui cartelli di Affitto messi dai privati la frase “Si Affitta a sole Persone Referenziate”, questo avvertimento che a prima vista può sembrare solo una frase poco “elegante” e priva di tatto in realtà è estremamente concreta e può evitare inutili perdite di tempo sia per il proprietario e sia per chi si propone come inquilino della casa messa in locazione.

In questo articolo scopriremo come chiedere e presentare le referenze per affittare una casa.

cosa significa affitto a persone referenziate

Chi è un Persona Referenziata

Una persona referenziata è colui in grado di dimostrare attraverso testimonianze o documenti di avere

  • Capacità professionali
  • Qualità morali
  • Correttezza nei rapporti
  • Solvibilità e Capacità di Reddito

In poche parole la Persona Referenziate è quella in grado di rassicurare il proprietario della casa messa in affitto di poter pagare con regolarità il canone di locazione e di mantenere l’abitazione in buono stato con la cura e attenzione che impiegherebbe lo stesso proprietario.

Perché molti proprietari di casa Affittano solo a Persone Referenziate

Oggi è diventato indispensabile saper valutare con attenzione il futuro inquilino della casa messa in affitto.

Oggi ci sono serie difficoltà economiche non solo per chi chiede una casa in affitto ma anche per chi ha una la proprietà di una abitazione e la vuole mettere a reddito.

Molti proprietari immobiliari hanno pensato di comprare la seconda casa per potersi creare una piccola fonte di reddito mensile, l’acquisto quasi sempre è avvenuto utilizzando un finanziamento bancario e mensilmente pagano una rata di mutuo che può diventare insostenibile se viene a mancare l’affitto di quella abitazione.

Chi mette la propria casa in affitto cerca persone in grado di pagare con regolarità il canone di locazione, purtroppo ogni giorno vengono emessi circa 150 provvedimenti di sfratto per morosità, nel Lazio ad esempio viene emesso un provvedimento di sfratto ogni 310 famiglie.

Oggi per tutelare la propria stabilità economica è estremamente importante saper scegliere le persona a cui affidare la casa messa in affitto.

Le Referenze non sono Garanzie

Le Referenze sono essenzialmente informazioni prodotte dallo stesso inquilino o da persone che hanno avuto con lui rapporti di lavoro, locazione o semplice frequentazione.

Il Datore di Lavoro che scrive una referenza per un suo dipendente sta informando un altra persona circa le capacità e le responsabilità del suo lavoratore ma non sta garantendo per lui.

Le referenze possono assumere anche una forma di raccomandazione, quando qualcuno è così soddisfatto della persona che la raccomanda ad altri, ma non diventa mai una garanzia personale.

In pratica se il precedente “Padrone di Casa” ha scritto delle referenze sull’inquilino in cerca di una nuova abitazione e lo raccomanda ad un altro Proprietario di Casa, questi non può chiedere al vecchio Padrone di Casa di sostituirsi al pagamento dell’affitto se poi l’inquilino si dimostra moroso.

 

Quali sono le Referenze da dare al Locatore

Le principali referenze da dare al proprietario di una casa in affitto per rassicurarlo sulla correttezza e capacità di reddito sono:

  • Proposta Economica di Affitto
  • Il Racconto di chi Siamo
  • Precedente Locazione
  • Posizione Lavorativa in Corso e quella Precedente
  • Documentazione Reddituale

La Proposta Economica di Affitto

Nella Proposta Economica di Affitto l’inquilino si candida a prendere la casa in locazione, la proposta è un testo scritto, molto spesso se l’affitto è mediante un’Agenzia Immobiliare la Proposta è un Modulo da compilare, se invece si interviene personalmente si può elaborare un documento di una pagina dove si potrà inserire sinteticamente informazioni riguardo:

  • Canone Mensile
  • Spese Accessorie
  • Modalità di Pagamento
  • Decorrenza della Locazione
  • Durata della Locazione
  • Importo a Deposito

Il Racconto di chi siamo

All’estero è molto frequente presentarsi al proprietario di casa con un lettera dove ci si racconta, produrre una specie di piccola biografia serve a far capire al locatore chi siamo. Come il Curriculum di Lavoro serve a trovare una occupazione così il Racconto di Chi Siamo serve a trovare Casa in Affitto. 

Piuttosto che dire “lei non sa chi sono io” meglio metterlo prima per iscritto, ecco le cose da inserire nel piccolo racconto:

  • Il Numero dei Componenti della Famiglia (ci sono delle normative che disciplinano la dimensione minima della casa in base al numero degli occupanti)
  • Lo Stato Civile dei Conduttori (Il rapporto di locazione può subire delle modifiche a causa del cambiamento successivo dello stato civile dei componenti)
  • La Situazione Reddituale (Il proprietario viene rassicurato se la situazione reddituale è buona tanto da poter pagare senza problemi il canone di locazione)
  • La Nazionalità (La legge prevede che l’affitto a persona non europea debba essere subordinata al possesso del Permesso di Soggiorno)
  • La Residenza: (L’indicazione della attuale residenza e di quella che si prenderà dopo l’affitto sono di fondamentale importanza per le comunicazioni ufficiali tra conduttore e locatore)
  • Il numero dei bambini (Il numero dei bambini può essere molto importante per il proprietario se la casa da condurre in locazione è arredata o da poco ristrutturata)
  • Il possesso o meno di animali domestici come cani e gatti (Non tutti amano gli animali e in alcuni casi i cuccioli possono graffiare le porte e creare piccoli e grandi danni o disturbare il vicinato se si lasciano soli in casa.)
  • Se in casa ci saranno fumatori (Il fumo fa male ed è una cattiva abitudine, inoltre se molte persone fumano in casa le pareti si anneriscono e molti oggetti assorbono l’odore che è difficile da far sparire quando si dovrà affittare ad altri la casa)
  • Il percorso di istruzione (Ognuno cerca di avere rapporti con persone simili, perciò indicare il percorso scolastico potrebbe essere un elemento di unione per se si è fatto le stesse scuole o avuto compagni o insegnanti comuni)
  • La formazione professionale (Avere acquisito delle competenze professionali, essere iscritto ad un ordine o far parte di una associazione sono elementi molto importanti per poter aver idea di una persona)
  • L’attuale attività lavorativa e quelle precedenti (Il posto di lavoro e il reddito percepito sono forse le principali informazioni che il proprietario vorrebbe conoscere)
  • L’attuale rapporto di locazione e quelli precedenti (Dove si abita, chi è il proprietario della casa e quali sono state le ultime case prese in affitto sono elementi importanti da condividere con il locatore.)
  • Le abitudini e hobby degni di nota (se ti piace suonare il trombone o la batteria o se sei un tipo festaiolo forse non tutti i condomini lo apprezzerebbero)

La Precedente Locazione

Dare informazioni sulle precedenti locazioni è molto importante, chi cambia spesso casa non è visto di buon occhio dai locatori, a meno che non ci siano ragioni di lavoro che prevedano continui spostamenti.

Chi invece può dimostrare di aver abitato per diversi anni in una casa magari nella stessa città o nella stessa zona dove si vuole andare in affitto può essere rassicurante per il proprietario che cerca un inquilino stabile e che non se ne andrà dopo pochi mesi.

L’ideale sarebbe produrre una lettera da parte dell’attuale proprietario di casa dove si indicano le motivazioni per le quali l’inquilino cerca una nuova casa (molto spesso è per venire incontro alle esigenze del proprietario che vuole vendere) la correttezza dei comportamenti e quella dei pagamenti.

Facsimile Lettera di Referenze Precedente Locatore

Lettera di Referenze

Al Nuovo Locatore

Nome e Cognome

Indirizzo

Gentile Signore/ra Le scrivo la presente per informarla che il Sig./ra (Nome e Cognome Inquilino) è attualmente in locazione presso la mia proprietà sita in (indirizzo precedente locazione) il contratto di affitto è iniziato in data (indicare la data) e in questo periodo abbiamo sempre avuto rapporti cordiali e mi è sempre stato pagato l’affitto correttamente entro i termini stabiliti nel contratto, inoltre ha mantenuto la casa in ottime condizioni, va via con dispiacere per la seguente motivazione (indicare la motivazione).

Mi sento di poterlo consigliare come a me è stato consigliato dai precedenti proprietari che lo avevano come inquilino.

Cordiali saluti

Luogo, Data Firma

Posizione Lavorativa

Un aspetto importante delle referenze è la posizione lavorativa ricoperta dal futuro inquilino e le esperienze di impiego precedenti. 

Conoscere dove lavora la persona che prenderà casa in affitto è di fondamentale importanza per il proprietario che potrà farsi una idea sulla stabilità economica e sociale del conduttore.

Questo tipo di referenza potrà essere comunicata con:

  • Lettera di Referenze del Datore di Lavoro
  • Copia del Contratto di Lavoro
  • Certificato di Stipendio
  • Attestato di Servizio

Facsimile Lettera Referenze Datore di Lavoro

Lettera di Referenze Datore di Lavoro

Al Nuovo Locatore

Nome e Cognome

Indirizzo

Gentile Signore/ra Le scrivo la presente per informarla che il Sig./ra (Nome e Cognome Inquilino) attualmente svolge attività lavorativa presso la mia ditta (denominazione della ditta) con sede in (indirizzo della sede di lavoro) con mansioni di lavoro (inserire le mansioni esercitate) il rapporto di lavoro è iniziato in data (indicare la data) e nel corso dello svolgimento del rapporto lavorativo abbiamo sempre avuto buoni rapporti e ha dimostrato ottime capacità organizzative e relazionali nonché una continuativa presenza e puntualità.

Per queste ed altre ragioni mi sento di poterlo consigliare come possibile inquilino del suo immobile.

Cordiali saluti

Luogo, Data Firma


Appartamento 5Vani in Affitto a Formia Centro vicino la Stazione

AFFITTO

Villa a Schiera in Vendita a Formia zona di Gianola

VENDITA

Attico in Vendita a Formia con Terrazzo Vista Mare

Ristrutturato Vendita

VENDITA

Grande Appartamento con enorme terrazzo in Vendita a Formia zona Residenziale di via Olivastro Spaventola L’abitazione recentemente ristrutturata è posta al primo piano di una palazzina di pochi appartamenti in zona tranquilla di Formia ma servita da Negozi e Uffici e a due passi dall’area del Mercato Settimanale. L’attico è composto da: Grande Soggiorno Cucina […]

167 m2
3
2
Avatar

Mi chiamo Emilio Corvino, e sono un Immobiliarista per Passione. Le Case, le penso, le creo, le compro e le vendo. Qualche anno fa ho creato il brand Affittoprotetto per creare servizi evoluti per il settore immobiliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Posts Correlati

Call Now ButtonChiama Ora

Confrontare

Inserisci la tua parola chiave